Lunedì, 20 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Vibo, le “mani” della burocrazia sul degrado del quartiere S. Aloe
UN'OCCASIONE PERSA

Vibo, le “mani” della burocrazia sul degrado del quartiere S. Aloe

di

Dopo la riqualificazione del quartiere di edilizia popolare pubblica “Affaccio”, poteva essere ammodernato anche quello di S. Aloe. Il progetto non è stato portato a termine per la perdita dei finanziamenti previsti dal contratto di quartiere.

"La riqualificazione non è stata effettuata – spiega il progettista Massimo Morelli – perché, molto probabilmente, la passata amministrazione comunale, guidata dal sindaco, Nicola D’Agostino, non avrebbe trasmesso, tramite il proprio dirigente dell’epoca, un documento importantissimo alla Regione".

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Catanzaro.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook