Lunedì, 23 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca In coma bimbo di 9 anni investito da una moto pirata ad Isola Capo Rizzuto
STAVA GIOCANDO

In coma bimbo di 9 anni investito da una moto pirata ad Isola Capo Rizzuto

Ore di angoscia a Isola Capo Rizzuto per un bimbo di 9 anni, investito nel pomeriggio di ieri da una moto condotta da un centauro che si è allontanato dal luogo dell'incidente. Il bambino è da ieri ricoverato in stato di coma all’ospedale “Pugliese” di Catanzaro.

Il ragazzino stava giocando per strada nel quartiere “Spartitore”, all’incrocio tra Via Libertà e Via Karl Marx. Intorno alle 17.30 gli è piombata addosso una moto che lo ha investito in pieno. Sono accorsi genitori e parenti, mentre avvisati da passanti e residenti, sul posto è intervenuta un'ambulanza della Misericordia ed i carabinieri della locale Tenenza. Il bambino è stato prima condotto all'ospedale civile di Crotone e da qui trasferito al "Pugliese" di Catanzaro dove si trova adesso ricoverato in prognosi riservata. Le sue condizioni sono gravi. I carabinieri sono sulle tracce del centauro che era in sella alla moto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook