Lunedì, 05 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca In migliaia a Crotone per l'ultimo saluto a Marrelli
L'IMPRENDITORE MORTO

In migliaia a Crotone per l'ultimo saluto a Marrelli

di

Migliaia tra amici, parenti, colleghi, rappresentanti delle istituzioni, studenti, hanno voluto questa mattina salutare Massimo Marrelli, il medico-imprenditore che la notte tra sabato e domenica è morto assieme a tre suoi operai Santo Bruno (53 anni) di Isola Capo Rizzuto; Luigi Ennio Colacino (45 anni, di Cutro) e Mario Cristofaro (49 anni, di Crotone).

I funerali si sono svolti nella basilica cattedrale di Crotone ed ad officiare la funzione è stato Gino Cantafora, vescovo di Lamezia Terme ed amico di famiglia dei Marrelli. Una cerimonia sobria, silenziosa e molto sentita che si è conclusa con il saluto dei suoi tre collaboratori più stretti Marco Tatullo, Piercarlo Gentile e Pino Vasapollo.

Poi le parole toccanti della figlia Doriana che ha promesso al padre di continuare il sogno imprenditoriale assieme ai fratelli Benedetta e Lorenzo. Doriana Marrelli ha voluto ricordare anche le altre vittime i cui funerali si svolgeranno questo pomeriggio.

L'imprenditore Massimo Marrelli (59 anni) e tre operai che stavano lavorando nella tenuta del medico in località Sant'Anna, hanno perso la vita a causa del crollo della parete di un fosso che avevano scavato per la messa in posa di una nuova condotta fognaria.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook