Giovedì, 15 Novembre 2018
IL GIALLO

Catanzaro, morte sospetta della bimba di due mesi: indagati i genitori

di

Si professano innocenti ma la Procura sospetta una loro responsabilità nel decesso della figlia nata solo due mesi fa e morta sabato nell'ospedale Pugliese di Catanzaro. Domenico Ciancio e Giuseppina Zaffino genitori della piccola hanno ricevuto un avviso di garanzia con l'ipotesi di omicidio preterintenzionale.

Un'accusa pesante che però i due giovani genitori di San Pietro di Caridà respingono con forza attraverso il loro avvocato difensore Piero Chiodo: "I miei assistiti sono completamente estranei ai fatti che gli vengono contestati, sono distrutti dal dolore soprattutto la giovane mamma".

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Catanzaro. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X