Martedì, 22 Gennaio 2019
stampa
Dimensione testo
LE INDAGINI

Inchiesta su Oliverio, la Dda di Catanzaro aveva chiesto gli arresti domiciliari

inchiesta oliverio, Catanzaro, Calabria, Cronaca
Tribunale di Catanzaro

La Dda di Catanzaro aveva chiesto gli arresti domiciliari per il presidente della Regione Calabria Mario Oliverio (Pd). Richiesta non accolta dal gip Pietro Carè che invece ha disposto l’obbligo di dimora nel comune di residenza - San Giovanni in Fiore (Cosenza) - per il Governatore con l’accusa di abuso d’ufficio.

Il particolare è emerso nel corso della conferenza stampa tenuta dal procuratore di Catanzaro Nicola Gratteri, e dai comandanti regionale e provinciale di Cosenza della Guardia di finanza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X