Giovedì, 05 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
SANITA'

Mancano gli anestesisti a Vibo, anziana attende una settimana col femore rotto

Pochi anestesisti all'ospedale di Vibo Valentia e c'è anche chi deve attendere una settimana per una operazione. E' successo ad un'anziana signora che avrebbe dovuto attendere oltre una settimana per un intervento al femore che si era rotto all'età di 85 anni.

Si è trattato di una operazione non urgenti, come riportano alcuni siti locali, ma per la signora di San Costantino Calabro l'attesa non deve essere stata così leggera.

La donna è stata portata al pronto soccorso dell'ospedale Jazzolino e dopo quattro giorni di ricovero il medico ha comunicato che ci sarebbe stato da attendere ancora per poter entrare in sala operatoria. Tutto per la mancanza di anestesisti.

Poi si è liberato un posto a Soverato e la donna è stata trasportata in ambulanza per l'operazione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook