Venerdì, 20 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca "Gli uffici giudiziari di Vibo sono invivibili", la denuncia dell'Associazione Nazionale Magistrati
GIUSTIZIA E DEGRADO

"Gli uffici giudiziari di Vibo sono invivibili", la denuncia dell'Associazione Nazionale Magistrati

"Siamo costretti, per l'ennesima volta, a lanciare l'allarme sulla inadeguatezza strutturale degli uffici giudiziari e la grave situazione di invivibilità degli uffici giudiziari di Vibo Valentia ne è l'ulteriore riprova". Lo denuncia con una nota la Giunta Esecutiva Centrale dell'Associazione Nazionale Magistrati.

"Ribadiamo la richiesta al Ministro della Giustizia di un piano straordinario di adeguamento e miglioramento delle condizioni dell'edilizia giudiziaria e della sicurezza dei Palazzi di giustizia. Troppe - si legge ancora sulla nota - sono le gravi criticità emerse anche all'esito del monitoraggio delle condizioni degli uffici giudiziari svolto recentemente dall'ANM e posto già all'attenzione del Ministro".

Si tratta di criticità che rendono "molto difficile l'esercizio della giurisdizione e contribuiscono a privare i cittadini del loro diritto ad una giustizia rapida ed efficiente. Le condizioni in cui sono costretti ad operare i magistrati, gli avvocati, il personale amministrativo e la polizia giudiziaria peraltro, espongono gli stessi e l'utenza a continui pericoli anche per la loro sicurezza ed incolumità".

È necessario pertanto passare "in fretta dalle parole ai fatti. Siamo pronti a collaborare in ogni modo ma - conclude l'ANM - chiediamo uno stanziamento urgente di risorse e un piano straordinario di interventi. I luoghi in cui si tutelano i diritti non possono essere pericolosi per chi vi lavora o li frequenta: non è da Paese civile".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook