Giovedì, 19 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo
DEGRADO URBANO

La zona sud di Catanzaro "terra di nessuno": il Viminale sollecita controlli e bonifiche

di
bonifiche e controlli, viminale, zona sud catanzaro, Catanzaro, Calabria, Cronaca
La situazione di degrado vicino alle case popolari

Un’arma decisiva nella guerra all’illegalità e all’abbandono nella zona sud. L’input viene dal Viminale, che chiede alle Prefetture di «controllare e bonificare» le aree degradate delle città, andando a intervenire immediatamente su tutte le situazioni ritenute più a rischio.

Il ministro dell’Interno Matteo Salvini ha scritto nei giorni scorsi a tutti i rappresentanti territoriali del Governo, chiamati a fornire entro il 31 gennaio «puntuali report» sulle attività «di ricognizione e sulle iniziative» intraprese.

Fra l’altro si chiede ai prefetti di convocare i Comitati provinciali per l’ordine e la sicurezza pubblica, allargati agli enti locali, per disporre una «immediata ricognizione di tutte le situazioni di abbandono degli immobili che possono costituire preoccupazione sia sul piano dell’ordine e della sicurezza pubblica che su quello della tutela della pubblica e privata incolumità e delle condizioni igienico-sanitarie delle aree».

Leggi l’articolo completo su Gazzetta del Sud – edizione Catanzaro in edicola oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook