Martedì, 19 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
INTIMIDAZIONE

Roccabernarda, uccisi a fucilate i cavalli di un giovane allevatore

di
cavalli uccisi, fucilate, roccabernarda, giovanni rosa, Catanzaro, Calabria, Cronaca
I Carabinieri si stanno occupando del caso

Brutale intimidazione a Roccabernarda nei giorni scorsi ai danni di un allevatore al quale hanno ucciso a fucilate cinque cavalli.

Un episodio crudele avvenuto nella notte che ha preceduto quella del Natale, ma di cui si è avuta notizia solo ieri. Bersaglio del sanguinoso avvertimento è stato il 33enne Giovanni Rosa, titolare dell’azienda agricola e dell’allevamento dove sono stati abbattuti i cavalli.

Lo stesso proprietario ha fatto la macabra scoperta dei suoi animali ammazzati da una mano ignota, che aveva imbracciato un fucile caricato a pallettoni. I cavalli crivellati dai pallettoni sono stati uccisi mentre pascolavano nel recinto loro riservato.

Leggi l’articolo completo su Gazzetta del Sud – Calabria in edicola oggi.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook