Lunedì, 27 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Discarica piena, chiude i cancelli l'impianto di Crotone
RIFIUTI

Discarica piena, chiude i cancelli l'impianto di Crotone

chiusura, crotone, discarica, Catanzaro, Calabria, Cronaca
Impianto di trattamento rifiuti

Sembrava archiviata e, invece, si riaffaccia prepotentemente all’orizzonte l’emergenza rifiuti in città e non solo. Il salvataggio in extremis tentato alla cittadella a inizio mese, per arginare il rischio con la proroga dei contratti disposta nei confronti dei gestori e dei proprietari degli impianti di trattamento, è durato giusto lo spazio di qualche giorno.

Nemmeno due settimane dopo il vertice convocato d’urgenza alla Regione per tamponare gli effetti del passaggio di competenze in materia di rifiuti, che sarebbero dovute transitare ai Comuni riuniti in ambiti territoriali ottimali (ato), l’amministratore delegato della Sovreco, Vincenzo Calfa, ha infatti vergato una lettera dai toni a dir poco perentori. Nella missiva indirizzata alla Regione, ai cinque presidenti delle Comunità d’ambito e al presidente di Anci Calabria, il responsabile dell’unica discarica ancora attiva annuncia, infatti, la serrata dei cancelli a fine mese.

Questa volta a determinare il blocco dei conferimenti verso l’impianto crotonese non è però il mancato rinnovo del contratto che al termine dello scorso mese aveva indotto i vertici di Sovreco a minacciare la sospensione del servizio nei confronti dei Comuni ma la saturazione della discarica.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook