Martedì, 31 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Voleva rubargli l’incasso, imprenditore ferito in centro a Catanzaro
CARABINIERI

Voleva rubargli l’incasso, imprenditore ferito in centro a Catanzaro

di

Ha presentato denuncia ai carabinieri già nel tardo pomeriggio di ieri, Andrea Calabrese, il 26enne rimasto vittima di un’aggressione nella notte tra sabato e domenica in pieno centro storico a Catanzaro.

«Adesso sono più tranquillo» racconta il titolare del Brese Pub pochi minuti dopo aver lasciato la stazione dei carabinieri, diretto verso la pizzeria paninoteca situata alle spalle di galleria Mancuso che anche ieri sera ha aperto i battenti nonostante la disavventura notturna che gli è costata una corsa in pronto soccorso.

«È onestamente la prima volta che mi capita una cosa del genere – precisa – e spero proprio che sia l’ultima». Sono circa le due di notte quando il 26enne abbassa la saracinesca della sua attività commerciale. La serata di lavoro si è appena conclusa e si avvia verso la macchina con l’incasso ancora indosso.

È a questo punto, scrive la Gazzetta del Sud in edicola, che viene raggiunto alle spalle e aggredito da un uomo con il volto travisato da un passamontagna e con una bottiglia in mano. «Non ho avuto neppure il tempo di capire ciò che stava accadendo – racconta Andrea Calabrese – quando ho ricevuto una bottigliata in testa». Probabilmente solo grazie alla pronta reazione del 26enne, la situazione non è degenerata. «In quel momento ero da solo in strada e non so neanche io come sono riuscito a liberarmi».

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook