Sabato, 25 Maggio 2019
stampa
Dimensione testo
CARABINIERI

Lavoro nero in provincia di Vibo: multate e chiuse due aziende

lavoro nero, multe e chiusura aziende, vibo, Catanzaro, Calabria, Cronaca
I controlli dei carabinieri e della guardia di finanza

Proseguono incessanti i controlli per il contrasto del “lavoro nero” nella provincia di Vibo Valentia.

Teatro delle operazioni sono stati i comuni di Monterosso e Mileto dove gli investigatori hanno passato al setaccio un noto ristorante della zona ed un'impresa di tessuti.

A scendere  in campo i Carabinieri delle Compagnie di Vibo Valentia e Serra San Bruno unitamente ai colleghi del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Vibo Valentia coadiuvati dal personale altamente specializzato del “Nucleo Ispettorato del Lavoro” e del Nucleo Anti Sofisticazione” dell’Arma dei Carabinieri.

La sinergia fra i reparti della Benemerita e della Guardia di finanza ha consentito di individuare ben 4 dipendenti in nero nonché elevare complessivamente 30mila euro di sanzioni amministrative per varie mancanze fra cui: mancanza dei requisiti igienico sanitari; omessa istallazione delle apparecchiature per l’emissione delle ricevute fiscali; omissione di registrazione di personale dipendente.

Oltre alle contestazioni, per tutte le aziende controllate è scattata la sospensione delle attività con relativa chiusura in attesa di regolarizzazione delle carenze igieniche e amministrative riscontrate.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook