Venerdì, 18 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
TRIBUNALE

Catanzaro, crollo sulla 106 a Germaneto: la Procura chiede il processo

di
cedimento Germaneto, processo, tribunale di catanzaro, Alessio Marino Ajmone Cat, Antonio Bevilacqua, Michele Mele, Catanzaro, Calabria, Cronaca
Svincolo di Germaneto

Mandare a processo le tre persone indagate nell'inchiesta sul cedimento dello svincolo di Germaneto sulla nuova statale 106: questa la richiesta avanzata ieri in aula dal pm durante l’udienza preliminare davanti al gup del Tribunale di Catanzaro Antonio Battaglia.

Rischiano il processo Alessio Marino Ajmone Cat, di Milano, progettista della “Astaldi”, Antonio Bevilacqua, palermitano, direttore dei lavori del tratto stradale, e Michele Mele, collaudatore statico.

Nell’udienza di ieri si è costituita parte civile l’Anas, dovrà invece attendere il Codacons. L’associazione ha infatti chiesto di entrare nel procedimento giudiziario ma dopo l’opposizione dell’avvocato Aldo Casalinuovo, il gup si è riservato la decisione che scioglierà nella prossima udienza fissata per il 19 marzo.

 

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Catanzaro in edicola.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook