Sabato, 20 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sembrava una bomba artigianale, scatta l'allarme a Mileto
CARABINIERI

Sembrava una bomba artigianale, scatta l'allarme a Mileto

di
allarme bomba mileto, bomba artigianale mileto, mileto, Catanzaro, Calabria, Cronaca
Indagano i carabinieri

Momenti di vera e propria concitazione ieri sera intorno alle 22,30   in via Conte Ruggero a Mileto, unancittadina teatro nelle ultime settimane di più di un episodio delittuoso. Tutta colpa della presenza davanti all'abitazione di un operaio quarantenne di una busta di nylon con dei fili intorno,  confezionata da mani esperte in maniera tale da sembrare un ordigno pronto ad esplodere.

Ad accorgersi della presenza dello strano involucro, che dava nettamente l’impressione di una bomba artigianale, sono stati alcuni abitanti della zona nel rientrare a casa  i  quali hanno subito informato del rinvenimento il proprietario dell’abitazione,  un operaio residente a Mileto solo da qualche mese. Subito dopo è scattato l’allarme.  Sul posto sono prontamente intervenuti i carabinieri della locale stazione che hanno immediatamente allertato, come da prassi in casi di questo genere   gli artificieri di Catanzaro. Ma a quanto pare dentro la busta di nylon non sarebbe stata rivenuta nessuna traccia di esplosivo.

In ogni caso resta la gravità del gesto, che si è verificato a soli due giorni di distanza dall’incendio di natura dolosa appiccato in via Danza, a pochi passi da Piazza Real Badia, di una Fiat punto di proprietà di un tranquillo pensionato di 71 anni del luogo.  Sul rinvenimento dello strano involucro sono adesso in corso indagini da parte dei carabinieri della locale stazione che stanno cercando di dare l’esatta   chiave lettura all’episodio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook