Venerdì, 18 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
LA TRAGEDIA

Tutta Scandale piange il piccolo Sergio: oggi l'incarico per l'autopsia

di
bimbo morto, rigurgito in culla, scandale, Sergio de Biase, Catanzaro, Calabria, Cronaca
L'ospedale di Crotone

C’è un’intera comunità che piange il piccolo Sergio. Un’intera comunità che in queste ore prova a stringersi alla famiglia del bimbo morto soffocato martedì sera per un probabile rigurgito.

«Scandale è sgomenta – racconta il sindaco Antonio Barberio – molto triste per la tragedia vissuta da questa giovanissima famiglia straziata da un dolore così immenso». Sergio De Biase è morto ad appena un anno e mezzo, probabilmente soffocato da un rigurgito mentre era nella sua culla. Una tragica fatalità, la cui accidentalità appare chiara; ma per togliere ogni dubbio su eventuali cause terze (malattie pregresse del bimbo, per esempio) che il pubblico ministero Andrea Corvino – accorso l’altro ieri al Pronto soccorso dell’ospedale di Crotone poco dopo il decesso del bimbo – ha deciso di disporre l’autopsia. Oggi è più che probabile che venga dato l’incarico a un medico legale.

Leggi la versione integrale dell’articolo su Gazzetta del Sud – edizione Catanzaro in edicola oggi.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook