Mercoledì, 24 Luglio 2019
stampa
Dimensione testo
MALTRATTAMENTI

Isola di Capo Rizzuto, cane soffocato dalla catena: denunciato il proprietario

I militari della stazione dei Carabinieri forestali di Crotone, nel corso di un sopralluogo eseguito nei giorni scorsi ad Isola Capo Rizzuto, hanno trovato un cane soffocato dalla catena alla quale era stato legato.

Nel corso dell'accertamento, eseguito insieme al personale del Servizio veterinario dell’Azienda sanitaria provinciale di Crotone, è stato accertato che il cane - un Bull Terrier, di colore scuro e pettorina bianca - era stato maldestramente assicurato con una lunga catena ad un gancio sistemato più in alto dell’altezza del collare.

Le stesse verifiche hanno escluso che l'animale sia rimasto vittima dell’intervento di persone estranee. Il possessore del cane - un operaio isolitano di 25 anni - è stato deferito all’Autorità giudiziaria per maltrattamento di animali.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook