Venerdì, 19 Aprile 2019
stampa
Dimensione testo
PROGETTO CONCLUSO

Assistenza agli anziani di Catanzaro, il centro Icaro costretto a fermare le attività

di
assistenza anziani catanzaro, Catanzaro, Calabria, Cronaca
Il centro Icaro di Catanzaro

«Cosa faremo quando il centro chiuderà?» ripete come in un refrain Concettina che da un anno raggiunge il centro diurno Icaro di Catanzaro, specializzato nell’assistenza agli anziani non autosufficienti e affetti da sindromi demenziali.

È nella sede di fondazione Betania che ha preso il via lo scorso anno un progetto sperimentale che corre parallelamente su due binari offrendo un sostegno concreto a quelle famiglie schiacciate dal peso di dover accudire un congiunto affetto da patologie croniche degenerative e invalidanti.

«Il problema è cosa succederà dopo Icaro» confessa Maria Mannarino, sociologa e coordinatrice del progetto che ha beneficiato finora di fondi regionali destinati ai pazienti non autosufficienti ma in procinto di chiudere i battenti. Le attività del centro sono state finanziate per un solo anno e già questo sabato il servizio verrà quindi sospeso.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook