Giovedì, 17 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
LOCALITA' AEROPORTO

Storia a lieto fine per una cagnolina a Vibo: finisce in un tombino, salvata dai vigili del fuoco e adottata

Cani seviziati, picchiati, avvelenati e uccisi, ma per fortuna anche cani salvati nel Vibonese. E' il caso di una cucciola questa mattina tirata fuori da un tombino, profondo due metri, dai vigili del fuoco del comando provinciale a Vibo Valentia.

A dare l'allarme è stato un passante che, nella zona industriale di località Aeroporto, aveva udito dei guati provenire dal tombino. Senza perdere tempo l'uomo ha inoltrato la richiesta ai vigili del fuoco i quali sono intervenuti con prontezza.

Una volta sul posto si sono subito calati nel tombino tirando fuori la cucciola che è stata tranquillizzata e rifocillata. E non è finita qui perché la piccola, a cui è stato dato nome il Fiammetta, è stata adottata da uno dei suoi soccorritori.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook