Venerdì, 03 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Contatori elettrici disattivati, la videosorveglianza va ko a Catanzaro
L'ALLARME

Contatori elettrici disattivati, la videosorveglianza va ko a Catanzaro

di

La videosorveglianza viaggia a “fari spenti” in alcune zone della città. Un fatto per certi versi già noto ma sono stati anche gli stessi uffici comunali a sollecitare l’attivazione degli impianti non attivi. Non sarà forse allarme rosso sulla sicurezza ma poco ci manca, e il problema è molto serio in alcuni punti di corso Mazzini, Siano, viale Magna Grecia, viale Europa, bivio Brigata Catanzaro e addirittura sul bivio Nalini.

Il consigliere comunale Eugenio Riccio lancia l’allarme e chiede una riunione ad hoc della commissione ai Lavori pubblici guidata da Luigi Levato, per discutere di quella che definisce «la gravissima vicenda che attiene la mancata attivazione dei contatori Enel che consentono a una parte della videosorveglianza della città di essere attiva».

L'articolo completo nell'edizione odierna di Catanzaro della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook