Martedì, 31 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Crotone, lavoratori in nero in una pizzeria: multa da 5.000 euro
POLIZIA

Crotone, lavoratori in nero in una pizzeria: multa da 5.000 euro

Gli agenti della Divisione di Polizia amministrativa (Pasi) della Questura di Crotone insieme a personale dell’Ufficio di Gabinetto, ad agenti della Polizia Locale di Crotone e agli ispettori del servizio S.I.A.N. dell’A.S.P., nell’ambito dei servizi Focus ‘ndrangheta, hanno eseguito controlli amministrativi in alcuni locali del centro cittadino.

L'anziano titolare di una pizzeria - un 89enne originario di Crucoli ma residente a Crotone - è stato deferito all’Ispettorato del Lavoro, poiché 3 dipendenti del suo locale sono risultati essere sprovvisti di regolare contratto di assunzione.

Al titolare del locale è stata elevata anche un contestazione amministrativa per "aver proceduto all’apertura di esercizio pubblico senza autorizzazione/o scia", ed è stato sanzionato per un importo di 5000 euro. Gli ispettori del S.I.A.N. (Servizio Igiene e Ambiente) hanno proceduto inoltre a sospendere l’attività del locale adibito a pizzeria per riscontrata mancanza dei minimi requisiti di carattere igienico – sanitario.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook