Venerdì, 06 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
TRIBUNALE

Guardavalle, era stata licenziata dopo una condanna per riciclaggio: il tribunale ordina il reintegro

di
guardavalle, reintegro diterrote poste italiane, sentenza tribunale lavoro, tribunale lavoro catanzaro, Marina Barbara Froio, Catanzaro, Calabria, Cronaca
Il tribunale di Catanzaro

La direttrice dell'ufficio postale di Guardavalle Marina Barbara Froio ha ottenuto il reintegro nel suo posto di lavoro, con le medesime mansioni.

A stabilirlo è stata una sentenza del Tribunale del Lavoro di Catanzaro, dinanzi al quale la signora aveva impugnato il licenziamento comunicato da Poste italiane.

Il licenziamento aveva fatto seguito alla condanna per riciclaggio inflitta in primo grado dal Tribunale penale di Catanzaro alla direttrice. Sentenza impugnata in Corte d'Appello.

Per effetto delle disposizioni del Tribunale del Lavoro, Poste italiane dovrà provvedere non solo al reintegro della dipendente, ma anche a pagarle le retribuzioni omesse.

Ulteriori dettagli nell'edizione della Gazzetta del Sud domani in edicola.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook