Martedì, 31 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Formaggi e ricotte senza marchio e autorizzazioni, sequestri a San Vito sullo Jonio
VIOLAZIONI

Formaggi e ricotte senza marchio e autorizzazioni, sequestri a San Vito sullo Jonio

prodotti caseari, sequestri a San Vito Jonio, violazioni amministrative, Catanzaro, Calabria, Cronaca
Sequestro formaggi e ricotte

Sequestro amministrativo di quasi 250 forme di formaggi dal peso di quasi 350 chilogrammi e di 150 ricotte. E' quanto avvenuto a San Vito sullo Jonio dove la stazione carabinieri forestale, con la collaborazione della stazione dei Carabinieri e del personale dell’area A e C dell’Asp di Soverato, ha eseguito diversi controlli ad aziende zootecniche dedite all'allevamento ovino nel comune di Centrache in località Palmenti.

A seguito dei controlli è emerso che in due aziende erano presenti complessivamente 23 ovini adulti privi degli elementi necessari alla loro identificazione quali il marchio auricolare e il bolo endoruminale.

In un caso, inoltre, dal controllo esteso anche alla produzione e trasformazione del latte prodotto dall'azienda, è stata accertata la mancanza delle autorizzazioni previste, procedendo al relativo sequestro amministrativo dei prodotti lattiero-caseari.

A seguito delle violazioni accertate sull'identificazione degli animali e per la mancanza delle autorizzazioni previste per la trasformazione e produzione dei prodotti sono state contestate violazioni amministrative per un importo complessivo, in misura ridotta, di quasi 8.000 euro.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook