Martedì, 19 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
IL DATO

Polizia locale ai minimi termini, a Lamezia situazione paradossale

di
Salvatore Zucco, Catanzaro, Calabria, Cronaca
Polizia municipale

Grave carenza d'organico per il corpo dei vigili urbani di Lamezia, alla guida del comandante Salvatore Zucco. Sono solo 46 le unità (comandante compreso) a disposizione della polizia locale lametina.

Negli ultimi anni almeno una decina di persone sono andate in pensione e altre lasceranno il servizio nei prossimi mesi grazie a Quota 100. Inoltre, c'è da far notare, che 14 unità sono attualmente colpite da patologie tali che impediscono loro di fare servizio all'esterno. In pratica si tratta di altrettante persone che non possono uscire per i servizi relativi al controllo del territorio. A causa della malattia, dunque, devono solo fare lavoro d'ufficio.

«Siamo davvero pochi -commenta il comandante Zucco sulla Gazzetta del Sud in edicola - nonostante l'organico a disposizione sia insufficiente, stiamo facendo davvero i salti mortali per ottemperare al nostro dovere e svolgere al meglio i tanti servizi che ci competono».

Lamezia ha 71mila abitanti ed un territorio esteso per 163 chilometri quadrati. Attualmente la polizia locale dispone soltanto di 46 unità, quando i nuovi parametri dicono che bisognerebbe avere un vigile urbano ogni 500/600 abitanti.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook