Mercoledì, 24 Luglio 2019
stampa
Dimensione testo
FRODE SPORTIVA

Presunta combine in Catanzaro-Avellino, chiesto il giudizio per l'ex presidente Cosentino

di
combine catanzaro-avellino, giuseppe consentino, richieste di rinvio a giudizio, giuseppe cosentino, Catanzaro, Calabria, Cronaca
L'ex presidente del Catanzaro Giuseppe Cosentino

Il prossimo 20 settembre si tornerà a parlare in un'aula di giustizia della partita Catanzaro-Avellino e del presunto tentativo di combine che avrebbe avuto come protagonista, tra gli altri, l'ex presidente giallorosso Giuseppe Cosentino.

Il sostituto procuratore Anna Chiara Reale ha infatti avanzato richiesta di rinvio a giudizio per cinque indagati con l'ipotesi di frode sportiva. Oltre all'imprenditore reggino rischiano di finire a processo l'ex ds del Catanzaro Armando Ortoli, l'attaccante ora in forza al Catania Andrea Russotto, il presidente dell'Avellino Walter Taccone e il ds Vincenzo De Vito.

Leggi l’articolo completo su Gazzetta del Sud – edizione Catanzaro in edicola oggi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook