Lunedì, 22 Luglio 2019
stampa
Dimensione testo
POLIZIA

Party a Crotone in un locale non autorizzato sul lungomare, scatta una denuncia

Ha organizzato nel suo locale una serata musicale con ingresso a pagamento, ma senza alcuna autorizzazione e lo stesso locale è risultato poi privo del certificato di agibilità. Per questo il 33enne titolare di un'attività commerciale che apre sul lungomare Cristoforo Colombo di Crotone, è stato denunciato dagli agenti della Squadra di Polizia Amministrativa della questura pitagorica che insieme ai colleghi dell’Ufficio di Gabinetto, hanno sequestrato il locale dopo aver eseguito un controllo amministrativo, nell'esercizio commerciale.

I poliziotti hanno riscontrato, che all'interno del locale si stava svolgendo una serata di intrattenimento musicale non autorizzata. C'erano circa 100 avventori che avevano pagato un biglietto d'ingresso di 10 euro, ciascuno che dava diritto anche ad una consumazione al bar interno.

Da successivi accertamenti è emerso inoltre che l'attività era sprovvista della licenza di agibilità dei locali. Pertanto il titolare dell’attività commerciale è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria, per i reati di apertura abusiva di luogo pubblico, e contestualmente si è proceduto al sequestro penale dell’attività. Sono tuttora al vaglio le posizioni amministrative dei soggetti presenti ai varchi esterni del locale, per i quali la normativa attuale prevede l’iscrizione nel previsto registro prefettizio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook