Giovedì, 09 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Isola Capo Rizzuto, incendio nel locale caldaia: operaio muore carbonizzato
VIGILI DEL FUOCO

Isola Capo Rizzuto, incendio nel locale caldaia: operaio muore carbonizzato

isola capo rizzuto, operaio carbonizzato, rogo nel locale caldaia, Roston Seferi, Catanzaro, Calabria, Cronaca
Vigili del Fuoco

Rogo mortale in contrada Vermica di Isola Capo Rizzuto nella serata di ieri. Un incendio scoppiato nel locale caldaia dell'azienda di catering “Il Quadrifoglio” è costato la vita al 47enne Roston Seferi, morto carbonizzato nel rogo sulle cui cause sono in corso accertamenti.

Intorno alle 19, nella palazzina che ospita gli impianti e le pompe dell'azienda di ristorazione sotto amministrazione giudiziaria per le note vicende dell'inchiesta Jonny, è divampato il tragico incendio che non ha lasciato scampo all'operaio di origine macedone che viveva con la moglie ad Isola Capo Rizzuto da alcuni anni.

Cosa sia accaduto nel locale dove è scoppiato il rogo non è dato al momento sapere. Quello che è certo, è che intorno alle 19, un residente ha visto fumo e fiamme levarsi dal fabbricato a un solo piano dove sono concentrati le caldaie e le autoclavi dell'azienda di catering. Subito è stato diramato l'allarme e sul posto sono arrivati da Crotone i Vigili del fuoco con due mezzi.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Catanzaro in edicola. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook