Domenica, 18 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo
TRIBUNALE

Usura a Lamezia, udienza preliminare per imprenditore e commercialista

di
lamezia terme, tribunale, usura, Gianfranco Muraca, Giuliano Caruso, Catanzaro, Calabria, Cronaca
Il tribunale di Lamezia

Udienza preliminare per l'imprenditore Giuliano Caruso e il suo commercialista Gianfranco Muraca, ritenuti responsabili del reato di usura commesso in concorso tra loro, a danno di un operatore economico lametino.

Ieri mattina gli imputati si sono presentati davanti al Gup, assistiti dai loro legali, gli avvocati Francesco Gambardella e Antonello Villella. Nel corso dell'udienza, i legali di Caruso e Muraca hanno chiesto il rito abbreviato condizionato dall'escussione della presunta vittima. Il giudice si è però riservato di decidere, anche perché il pubblico ministero, Emanuela Costa, ha depositato degli esposti presentati dalla vittima alle forze dell'ordine.

In un verbale, in particolare, la vittima, che si è costituita parte civile nel procedimento, avrebbe riferito che Giuliano Caruso, in più occasioni come riporta la Gazzetta del Sud in edicola, avrebbe chiesto informazioni su di lui e sulla sua famiglia. Situazione che lo avrebbe «preoccupato». L'udienza è stata così rinviata al prossimo 11 giugno.

Il procedimento è scaturito dalle indagini condotte dal gruppo della Guardia di finanza, attraverso le quali è stato velato un complicato sistema illecito di prestito usurario, al quale gli indagati avevano tentato di dare parvenze legali.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook