Sabato, 25 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Un piano da 700 mila euro per risolvere la carenza idrica a Soverato superiore
RICOGNIZIONE

Un piano da 700 mila euro per risolvere la carenza idrica a Soverato superiore

di

I rubinetti a secco e non solo nei mesi estivi. La carenza idrica a Soverato superiore rischia di divenire un disservizio costante. La soluzione a un problema datato, però, è a portata di mano anche se nessuno, negli ultimi anni, era riuscito a trovarla. La svolta è nell'ultimo finanziamento ottenuto dal Comune di Soverato che ha fatto partire, nelle ultime ore, un'ampia ricognizione volta a individuare le condotte non funzionanti e gli attacchi ancora non realizzati per far entrare a pieno regime le nuove condotte costruite sul territorio.

«Il problema è articolato- replica l'assessore ai lavori pubblici Daniele Vacca- ma siamo vicini a risolverlo definitivamente. I disservizi, che si sono osservati negli ultimi mesi, si legano a una criticità segnalata all'altezza del serbatoio di proprietà della Sorical all'interno del quale si è evidenziato un problema nella vasca di accumulo dell'acqua, che ha determinato un abbassamento di pressione nell'acqua in erogazione nelle varie case. I lavori per ripristinare l'efficacia del sistema si stanno realizzando in questi giorni e a breve la situazione migliorerà».

«Parallelamente il Comune - prosegue Vacca - , investendo i capitali in entrata da un finanziamento di 700 mila euro, si occuperà di effettuare una ricognizione sulla rete idrica per intercettare le perdite nascoste che, come nel caso di quella di Piazza Roma, non sempre emergono dal manto stradale. C'è, però, di più. Nei controlli abbiamo notato che molte case del borgo di Soverato Superiore sono rimaste collegate alle vecchie condotte. Lavoreremo per collegarle alla rete idrica più recente e anche questo contribuirà a migliorare la situazione».

Per saperne di più leggi l’articolo completo su Gazzetta del Sud – edizione Catanzaro in edicola oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook