Martedì, 06 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca La forza della disabilità fa tappa tra i banchi del liceo "Siciliani" di Catanzaro
L'INCONTRO

La forza della disabilità fa tappa tra i banchi del liceo "Siciliani" di Catanzaro

di

Ester ha 25 anni, gli occhi profondi color nocciola, ama vestirsi in modo accurato, ascoltare la musica, insegna il catechismo in chiesa e ha iniziato da poco un tirocinio formativo retribuito con finalità di assunzione in un'azienda catanzarese. Un piccolo particolare: Ester ha la sindrome di down ma questo è solo un dettaglio...

La giovane donna ha incontrato ieri gli studenti del liceo scientifico “Siciliani” e ha avuto modo di raccontarsi grazie alla sezione di Catanzaro dell'Associazione italiana persone down (Aipd). Essere diversi è una ricchezza di vita e l'Aipd lo sa molto bene perché impegnata quotidianamente in azioni di sensibilizzazione e attenzione nei confronti di quelle persone che, solo apparentemente, sono diverse.

«La nostra mission - ha affermato Marina Dominjanni, coordinatrice della sezione Aipd di Catanzaro - è promuovere l'autonomia personale e sociale delle persone con sindrome down perché siamo convinti che questo possa agevolare il loro ingresso nel mondo. È fondamentale una corretta informazione per sfatare tanti pregiudizi nei loro confronti».

Per saperne di più leggi l’articolo completo su Gazzetta del Sud – edizione Catanzaro in edicola oggi.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook