Lunedì, 22 Luglio 2019
stampa
Dimensione testo
FINANZA

Crotone, sequestrati 500 chili di "bianchetto": multa da 25 mila euro

Maxi sequestro di bianchetto a Crotone. La guardia di finanza ha fermato un furgone che trasportava 500 chili di novellame di sarda, la cui vendita è proibita.

Ad entrare in azione i finanzieri della Sezione operativa navale di Crotone, dipendente dalla stazione navale della guardia di finanza di Vibo Valentia che, durante un servizio di pattugliamento in auto lungo la litoranea crotonese, insospettiti dalla presenza di un furgone frigo fermo in prossimità dell’incrocio stradale tra la SS 106 e la SS 107bis, sono intervenuti, constatando che il mezzo isotermico era carico di pesce.

I militari della finanza hanno trovato sul mezzo ben mezza tonnellata di “bianchetto”, ed hanno sequestrato l’intero quantitativo di pescato, di cui è proibita, dalla normativa comunitaria e nazionale, la detenzione, la pesca e la commercializzazione.

Al conducente dell’automezzo - A.C. settantatreenne di Cirò Marina - è stata elevata una sanzione amministrativa per un importo pari a 25.000 euro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook