Lunedì, 27 Maggio 2019
stampa
Dimensione testo
CARABINIERI

Armi e droga per 200 mila euro nascoste tra i ruderi, scatta il sequestro a San Gregorio d'Ippona

I carabinieri durante un servizio mirato al controllo dei ruderi nel Comune di San Gregorio d’Ippona, hanno rinvenuto oltre 4 chili di hashish tra le pietre del «Calvario di Zammarò», frazione di San Gregorio d’Ippona.

Giunti i rinforzi dalle stazioni vicine e dalla città, è stato effettuato un vasto rastrellamento - al quale si è aggiunto poco dopo anche il Nucleo cinofili dello squadrone eliportato Cacciatori - nel corso del quale sono stati trovati e posti sotto sequestro 13 grammi di cocaina, oltre un chilo di eroina pura, 2 pistole non censite in banca dati (una 44 magnum ed una calibro 9), munizionamento, diversi passamontagna, oltre 1 chilo di marijuana.

Il valore complessivo del materiale sequestrato si aggirerebbe intorno ai 200.000 euro. Nelle ultime settimane le stazioni carabinieri della compagnia di Vibo Valentia hanno compiuto - sempre nel corso dello stesso tipo di servizio di controllo nelle campagne - altri due importanti sequestri di armi clandestine e di droga a riprova da una parte della indiscussa capacità di reperire armi delle cosche vibonesi e dall’altra della sempre più attenta quanto stringente attività di controllo operata dalle stazioni carabinieri sul territorio della compagnia di Vibo Valentia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook