Mercoledì, 20 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
PRECARIETA'

Catanzaro, ufficio Politiche sociali al collasso. Il dirigente: "Assistenza a rischio"

di
assistenti sociali, assistenza agli anziani, comune di catanzaro, politiche sociali, ufficio al collasso, Gianmichele Bosco, Saverio Molica, Catanzaro, Calabria, Cronaca
Comune di Catanzaro

Il settore Politiche sociali del Comune di Catanzaro rischia il collasso. A lanciare l'allarme questa volta è il dirigente comunale Saverio Molica che, rispondendo a una interrogazione del consigliere comunale Gianmichele Bosco, denuncia l'estrema precarietà dell'ufficio.

Allo stato in organico ci sono 5 assistenti sociali ma fra appena tre mesi «a causa del collocamento a riposo di tre unità si ridurranno a due». Se già così gli uffici faticano, dopo sarà praticamente impossibile garantire assistenza.

Insomma tra appena tre mesi il Comune di Catanzaro non potrà più occuparsi degli anziani, di tutte quelle fasce deboli fino adesso monitorate dal personale dei servizi sociali e soprattutto degli oltre 400 minori che le assistenti sociali seguono.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Catanzaro in edicola. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook