Domenica, 05 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Crotone, sorpreso a catturare ricci di mare: multa da 4 mila euro
GUARDIA COSTIERA

Crotone, sorpreso a catturare ricci di mare: multa da 4 mila euro

Da 24 anni  che è in vigore la legge che vieta la cattura dei ricci di mare nei mesi di maggio e giugno. Un divieto spesso violato come hanno accertato i militari della Capitaneria di Porto di Crotone che hanno “pizzicato”  un cittadino crotonese, mentre catturava questa prelibata specie di echinodermi nelle acque antistanti la città pitagorica.

Il militari della Guardia costiera, dopo aver identificato il pescatore di frodo, gli hanno elevato una pesante sanzione da 4.000 euro ed hanno sequestrato il pescato.

I ricci catturati, ancora vivi, sono stati immediatamente rigettati in mare.

L’attività di vigilanza della Capitaneria di porto proseguirà nei prossimi giorni anche presso gli esercizi commerciali del compartimento marittimo, considerato il fatto che ad essere vietata non è solo la pesca del riccio di mare, ma anche la sua detenzione e commercializzazione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook