Mercoledì, 01 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Droga spacciata tra Verona e Padova, corriere di Isola di Capo Rizzuto torna in carcere
DIA

Droga spacciata tra Verona e Padova, corriere di Isola di Capo Rizzuto torna in carcere

La Dia di Padova, assieme ai carabinieri del comando provinciale di Verona, ha arrestato Pasquale Pullano, 42 anni, di Isola di Capo Rizzuto, già arrestato in flagranza nel 2016 mentre cedeva un chilo di hashish.

Nel gennaio 2018, mentre stava scontando la condanna, è stato nuovamente arrestato dalla Dia su ordinanza emessa dal gip del tribunale di Padova, a conclusione delle indagini legate all’operazione 'Fiore reciso' che svelarono ulteriori, numerose cessioni di droga, nonchè il suo assiduo ruolo di corriere tra Verona e Padova. Per questi fatti Pullano è stato rinviato a giudizio e sarà giudicato il prossimo 8 maggio.

Pullano, in stato di libertà poichè lo scorso anno gli era stata sospesa la pena inflittagli nel 2016, è stato ora colpito da un nuovo ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso dalla procura della Repubblica di Padova, dopo che il tribunale di sorveglianza di Venezia ha rigettato la sua istanza di affidamento al servizio sociale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook