Mercoledì, 11 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
SANITA'

Integrazione ospedaliera a Catanzaro, il deputato Bova contro la modifica della legge

di
arturo bova, catazaro, fusione ospedali, Catanzaro, Calabria, Cronaca
L'ospedale Mater Domini di Catanzaro

Invita la Regione Calabria a non resistere nel giudizio costituzionale al quale sarà sottoposta la legge regionale sull'integrazione degli ospedali catanzaresi ma, ancor più, sollecita il Consiglio regionale a rimuovere la stortura che mette a rischio l'intera norma. Ha le idee chiare il consigliere regionale Arturo Bova che interviene con durezza su una vicenda che rischia di far saltare un passo atteso da anni e sul quale lui stesso aveva invitato a usare determinati accorgimenti. «Che la legge regionale presentasse perplessità e profili di incostituzionalità - afferma - lo avevo dichiarato pubblicamente io per primo già mesi prima della sua approvazione e sin dalla presentazione della proposta di legge».

Bova aveva presentato una sua proposta di legge sull'integrazione delle Aziende Pugliese-Ciaccio e Mater Domini.

Leggi la versione integrale dell’articolo su Gazzetta del Sud – edizione Catanzaro in edicola oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook