Martedì, 23 Luglio 2019
stampa
Dimensione testo
COMUNE

Impianti pubblicitari abusivi, Comune di Vibo pronto alla rimozione

di
commissario vibo, pubblicità, vibo valentia, Catanzaro, Calabria, Cronaca
Comune Vibo Valentia

Il conto alla rovescia è iniziato da qualche giorno. Gli impianti pubblicitari abusivi, affissi in violazione delle norme del Codice della strada, se non con autorizzazione scaduta o decaduta, dovranno essere abbattuti.

L'operazione preliminare di defissione, riporta la Gazzetta del Sud in edicola, è già iniziata nei giorni scorsi. Su tutti gli impianti fuori norma presenti in città campeggia infatti la scritta “impianto abusivo”.

L'accelerazione impressa dal commissario prefettizio del Comune di Vibo Valentia Giuseppe Guetta che ha sollecitato gli uffici, con una precisa nota, è sfociata nella determina del dirigente Adriana Teti, nominata pure responsabile unico del procedimento, con cui è stata affidata la rimozione alla ditta Romano che si è aggiudicata il servizio per la cifra di 48.288 euro con un ribasso dello 0.80 per cento rispetto all'importo stanziato da palazzo “Luigi Razza”.

Gli uffici hanno anche proceduto ad una diffida nei confronti delle società interessate che scadrà oggi. Da domani le operazioni di rimozione potrebbero essere avviate sotto l'egida della polizia municipale destinata a vigilare onde evitare eventuali problemi di ordine pubblico.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook