Domenica, 18 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo
DISAGI

Accesso al mare off-limits e spiagge senza passerelle, l'appello di "Lamezia bene comune"

di
accesso al mare, appello di
Lamezia Terme

Nonostante il tempo bizzarro, tra qualche giorno le spiagge del litorale lametino cominceranno ad essere frequentate sempre più da cittadini, turisti e da quanti nel periodo estivo risiedono nelle località della Marinella e di Ginepri.

Da qui l'appello alla commissione straordinaria perché al più presto i tratti litoranei del lametino «siano attrezzati con tutti i servizi necessari per garantire condizioni adeguate di vivibilità e per rispondere alle esigenze di quanti risiederanno nei prossimi mesi nella zona mare della nostra città».

A chiederlo è il movimento “Lamezia bene comune”, che pone l'attenzione anche sulla necessità di intervenire anche sulle strade di accesso al mare, soprattutto nella zona Marinella-Cafarone, dove l'asfalto stradale si presenta disastrato a causa delle condizioni metereologiche della stagione invernale: si provveda in tempi rapidi a un'azione di manutenzione.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Catanzaro in edicola. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook