Lunedì, 15 Luglio 2019
stampa
Dimensione testo
FUGA SPERICOLATA

Aggressione durante la notte a Catanzaro, 3 arresti dopo una rocambolesca fuga

Notte da incubo, a Catanzaro, per un uomo di 27 anni che è stato brutalmente aggredito da tre individui che volevano rapinarlo.

Nella tarda serata di ieri la vittima si è recata al Centro Polifunzionale della Polizia di Stato per chiedere aiuto e denunciare il fatto, avvenuto nei pressi di una pizzeria su Viale Campanella.

Grazie alle preziose descrizioni dei tre malviventi e dell’automobile sulla quale si erano allontanati dopo aver usato violenza sul 27enne, una pattuglia della Polizia di Stato è riuscita a rintracciare il veicolo, intercettato su Viale Campanella.

Il conducente dell'auto, anziché fermarsi all’Alt intimato dalla pattuglia della Polizia, ha iniziato una spericolata fuga verso la tangenziale est mettendo a repentaglio l’incolumità degli operatori e delle autovetture che incrociava nella folle fuga.

Appena imboccata Via Gallucci gli occupanti hanno abbandonato la vettura per nascondersi in un portone dove gli Agenti sono però riusciti a bloccarli. Nei pressi dell’ingresso dello stesso portone è stata trovata una felpa grigia intrisa di sangue, corrispondente alla descrizione fornita dalla vittima dell’aggressione.

Condotti negli Uffici della Questura, i tre sono stati identificati per V.A. pregiudicato catanzarese di 19 anni, V.G.D. sedicente catanzarese di 18 anni e C.A. catanzarese di 20 anni.

I tre giovani sono stati arrestati e su disposizione del P.M. di turno reclusi nella Casa Circondariale di Siano a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Alla vittima dell’efferata aggressione, condotta al Pronto Soccorso per le gravi lesioni plurime subite, sono stati diagnosticati venticinque giorni di prognosi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook