Domenica, 16 Giugno 2019
stampa
Dimensione testo
AMBIENTE

Chiazze in mare nel golfo di Squillace, è allarme inquinamento

Arriva il primo caldo e tanta gente viene richiamata dalla spiaggia. Nello scorso fine settimana, in molti si sono riversati sui lidi di Squillace per la prima tintarella o per il primo bagno nelle acque del Golfo. Ma, nonostante il mare più o meno calmo, giunge la prima amara sorpresa della stagione: la presenza di chiazze giallastre in mare durante la giornata di sabato.

La segnalazione, riporta la Gazzetta del Sud in edicola, arriva da un signore che ha notato lungo il litorale di Squillace, per un decina di metri, una vasta chiazza di colore tra il giallo scuro e il marrone. La chiazza si estendeva dal bagnasciuga fino ad alcuni metri al largo.

In tanti si chiedono cosa succede al mare del golfo di Squillace. Segnalazioni simili infatti sono arrivate anche da altre zone della costa: forse sarebbe il caso che le autorità competenti adottassero tutte le misure previste per risalire ai motivi di questo fenomeno.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook