Giovedì, 14 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
INCIDENTE SUL LAVORO

Schiacciato da un rullo, imprenditore di Crotone muore dopo 23 giorni di agonia

incidente sul lavoro, Emilio Iuticone, Catanzaro, Calabria, Cronaca
L'ospedale Pugliese-Ciaccio di Catanzaro

Non ce l'ha fatta. E' spirato stamattina nel reparto di Rianimazione dell'ospedale "Pugliese" dove era ricoverato da 23 giorni, il 66enne imprenditore edile di Crotone, Emilio Iuticone, rimasto gravemente ferito il 25 maggio scorso in un incidente sul lavoro. Iuticone era rimasto schiacciato sotto un rullo compressore che lo aveva travolto durante una manovra.

A causa delle lesioni riportate il 66enne era stato trasportato nel reparto di Rianimazione dell'ospedale Pugliese-Ciaccio. L’infortunio costato la vita al noto imprenditore crotonese, si è verificato in un terreno ricadente nel comune di Isola di Capo Rizzuto, in località Sant'Anna, mentre Iuticone stava scaricando il pesante mezzo dalla rampa del camion sul quale era posizionato.

L'imprenditore era arrivato alla guida del camion – sul quale c'era il rullo – in via dei Giacinti perché era in programma l'avvio dei lavori di bitumazione di una stradina interna, nelle vicinanze della chiesa di Sant'Anna. Giunto sul posto, il 66enne ha eseguito delle manovre per far scendere in strada dal camion il mezzo meccanico. Ma qualcosa è andato storto, perché il rullo è caduto dalla rampa ed è finito addosso a Iuticone. Sul luogo dell'incidente erano immediatamente arrivati i sanitari del Suem 118, i militari della Tenenza dei carabinieri di Isola Capo Rizzuto che procedono sull'accaduto.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook