Lunedì, 23 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo
LA DIFFICILE SITUAZIONE

Crotone, tagli alle guardie mediche: sindaci e Asp non trovano l'intesa

di

L'ipotesi di accorpamento delle Guardie mediche, paventata dall'Asp per far fronte alla carenza di personale, ha messo su due sponde opposte i sindaci e i dirigenti dell'Azienda sanitaria. Come scrive Antonio Morello sulla Gazzetta del Sud in edicola, la conferenza dei primi cittadini ha fatto emergere tutte le difficoltà per venire a capo di una situazione di non facile soluzione. Tant'è che ogni possibilità di taglio delle postazioni per il momento è stata rinviata a settembre.

Intanto, quanto messo sul tavolo dalla dirigenza Asp contempla di far scendere il numero delle strutture da 31 a 24. Un'ipotesi che ha mandato su tutte le furie molti amministratori locali presenti alla riunione.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Catanzaro in edicola. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook