Mercoledì, 23 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
MALASANITÀ

Morì a causa di un pesticida, a processo nove medici di Catanzaro e Crotone

di

Finiscono a processo nove medici degli ospedali di Catanzaro e Crotone indagati per la morte di un 46enne originario di Petilia Policastro, Domenicantonio Rocca, deceduto al “Pugliese” il 30 novembre 2015 a causa di un presunto avvelenamento da pesticida, che non sarebbe stato subito riconosciuto e poi adeguatamente trattato nelle due strutture.

Sono stati rinviati a giudizio: Roberto Morace e Teresa Amoruso, di turno al pronto soccorso di Crotone; Maria Lucia, Domenico Frontera, Carmelo Pintaudi, Giuseppe Clericò, Maria Conte, Giuseppe Muccari e Antonio Costantino, in servizio al pronto soccorso e al reparto di medicina generale dell'ospedale “Pugliese” all'arrivo e durante la degenza, conclusa col decesso, del paziente.

L'articolo completo nell'edizione odierna di Catanzaro della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook