Giovedì, 02 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Ricorso sullo stato di calamità dopo il tornado a Crotone, il Comune a fianco degli imprenditori
MALTEMPO

Ricorso sullo stato di calamità dopo il tornado a Crotone, il Comune a fianco degli imprenditori

di

Il Comune si schiera al fianco delle imprese che hanno deciso di ricorrere ai giudici amministrativi per contestare il mancato riconoscimento dello stato di calamità naturale. Anche il Municipio interverrà nel ricorso presentato al Tar del Lazio da sei delle aziende danneggiate lo scorso 25 novembre dal tornado che si è abbattuto sulla periferia nord della città.

La giunta comunale, come scrive la Gazzetta del Sud in edicola, con una apposita delibera, ha dato mandato al sindaco per intervenire nel procedimento amministrativo contro la Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento di Protezione civile. A difendere l'ente sarà l'avvocatura comunale rappresentata da Vittoria Sitra.

Nei giorni scorsi le aziende Metalcarpenteria srl, Iron Immobiliare srl, Graziani Francesco srl, Elettrica Sud srl, Cardenland e Carmet srl, hanno deciso di appellarsi al tribunale amministrativo a seguito del mancato riconoscimento dello stato di calamità, proprio da parte della Protezione civile nazionale.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook