Giovedì, 21 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca In partenza per la Svizzera con 22 grammi di cocaina nello zaino: arrestato a Lamezia
GUARDIA DI FINANZA

In partenza per la Svizzera con 22 grammi di cocaina nello zaino: arrestato a Lamezia

Gli agenti della guardia di finanza hanno effettuato dei controlli per limitare i traffici illeciti presso l'aeroporto internazionale di Lamezia Terme, le stazioni ferroviarie e i principali snodi stradali, durante il quale un trentottenne del luogo è stato sottoposto a controllo, presso un'area di sosta, mentre era in attesa di un pullman in partenza per la Svizzera.

Il bagaglio, infatti, non è sfuggito al fiuto del cane antidroga, impiegato nell'operazione, che ha segnalato ai militari lo zaino del lametino, il quale, sottoposto ad una accurata ispezione, è stato trovato in possesso di 22,30 grammi di cocaina, suddivisa in dosi, ed un bilancino elettronico.

Oltre al sequestro della droga e del bilancino rinvenuti, i finanzieri hanno arrestato il presunto pusher, per il quale il pubblico ministero ha richiesto il giudizio con rito direttissimo. All'esito dell'udienza, il tribunale ha convalidato l'arresto ed ha applicato, nei confronti dell'imputato, la misura dell'obbligo di dimora nel Comune di residenza e il divieto giornaliero di uscita dalla propria abitazione nella fascia oraria dalle 20.30 alle ore 06.30, per il periodo del provvedimento.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook