Venerdì, 23 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo
POLIZIA

"Ti sgozzo con le mie mani", botte e minacce all'ex moglie: arrestato a Catanzaro

«Ti sgozzo con le mie mani». Così un marocchino di 48 anni, F.A. residente a Catanzaro, ha minacciato l'ex moglie alla presenza degli agenti della polizia.

L'uomo, già destinatario della misura cautelare dell’allontanamento della casa familiare e del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla stessa, per lungo tempo si è reso protagonista di maltrattamenti e violenze nei confronti dell'ex moglie, M.D., e della figlia 17enne.

Il personale dell’Upg e Sp della questura di Catanzaro, ha così dato esecuzione all’ordinanza di applicazione della misura cautelare in carcere, emessa dal gip. Giacinta Santaniello presso il tribunale di Catanzaro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook