Lunedì, 16 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
SANITÀ

Nuovo Pronto soccorso a Crotone, la Regione verso lo sblocco dei fondi

di

Il direttore generale facente funzioni dell'Asp, Maria Bernardi è ottimista: «Presumo che il generale Cotticelli si sia mosso. Ho appena ricevuto una comunicazione dal settore Opere pubbliche ed Edilizia sanitaria della Regione Calabria in cui il responsabile Pasquale Gidaro richiede tutte le carte relative ai lavori per la realizzazione del nuovo Pronto soccorso di Crotone».

Maria Bernardi tiene a precisare di non avere mai mollato l'attenzione sul problema. «Per essere precisi - spiega - quindici giorni fa, prima del sit-in davanti all'Ospedale, avevo ricevuto una telefonata del generale Cotticelli il quale mi informava che erano stati “liberati” i 135 milioni ex articolo 20 all'interno dei quali ci sono i soldi per realizzare il nuovo Pronto soccorso». È questa la novità delle ultime ore su una delle più importanti vertenze riguardanti la sanità crotonese.

L'articolo completo nell'edizione odierna di Crotone della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook