Lunedì, 23 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo
CARABINIERI

Tenta di aggredire la moglie con un'ascia, 49enne arrestato a Mileto

Pomeriggio di ordinaria follia a Mileto. I carabinieri della Stazione di Mileto intervengono a seguito di richiesta al 112 da parte di una donna che in evidente stato di agitazione chiedeva aiuto perché minacciata dal marito.

La donna si barrica in casa e attende l’arrivo della pattuglia dell’Arma rassicurata anche dalla presenza in loco di un ispettore della polizia locale. All’arrivo i carabinieri trovano una situazione apparentemente tranquilla, la ferocia dell’uomo ha spinto infatti quest’ultimo ad allontanarsi in cerca di un arma che potesse tornare utile sia a sfondare una finestra da cui procurarsi l’accesso in casa che uccidere la moglie in preda all’ira.

Torna in auto, scende dal veicolo con un’ascia in mano che non esita a brandeggiare al cospetto dei militari e si scaglia prima contro la finestra e poi verso i militari che cercano di fermarlo.

I carabinieri, in quei concitati attimi, riescono a schivare i colpi d’ascia e ricorrere in contemporanea all’uso dello spray al peperoncino per disorientare l’uomo - S.C. 49 anni di Paravati -  e placarlo. L’uomo viene così tratto in arresto per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale e su disposizione tradotto presso la casa circondariale di Vibo su disposizione dell’autorità giudiziaria.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook