Lunedì, 23 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo
LAVORI IN RITARDO

Catanzaro, vasche di Magisano a rischio cedimento: paura per una nuova crisi idrica

di

Ci sarà da incrociare le dita e sperare che la macchina amministrativa non si inceppi proprio all'ultimo miglio, consegnando la città di Catanzaro ad un altro inverno con il rischio di una crisi idrica sempre più incombente. Da almeno due anni ormai si è in attesa dei lavori per la messa in sicurezza delle vasche di Magisano minacciate da una frana che potrebbe lasciare a secco i rubinetti delle utenze per più di qualche giorno.

Il dissesto idrogeologico provocato dalla progressiva erosione del sottostante letto del fiume Alli rischia, infatti, di trascinare a valle le due vasche in cui si accumula l'acqua che approvvigiona la gran parte delle utenze cittadine.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Catanzaro in edicola. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook