Lunedì, 23 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo
CRIMINALITÀ

Case svaligiate in centro e in pieno giorno a Lamezia, "sorpresa" al ritorno dalle vacanze

di

Un agosto di mare, sole e furti in case e monolocali. È questo lo scenario che si profila, partendo dalle ultime settimane, lungo tutto il territorio lametino. Di punta, in particolare, la zona di Sant'Eufemia, in via del Mare, e Nicastro, in via Aldo Moro. Si tratta di furti che, il più delle volte, si concentrano su oro e banconote e dei quali si era già sentito parlare, in primavera, a proposito di alcune villette svuotate su via dei Bizantini a Capizzaglie e su via del Progresso nei pressi di un negozio di abiti da sposa.

Ma il culmine, si sa, arriva proprio a ridosso di ferragosto, quando i lametini anche per poche ore trovano il modo di spostarsi in località turistiche, quindi allontanandosi da casa danno via libera ai ladri.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Catanzaro.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook