Mercoledì, 08 Luglio 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Pizzo, le mareggiate fanno riemergere la discarica dell'Angitola
INQUINAMENTO

Pizzo, le mareggiate fanno riemergere la discarica dell'Angitola

di
inquinamento, pizzo, Catanzaro, Calabria, Cronaca
I rifiuti della vecchia discarica dell'Angitola chiusa tantissimi anni fa e riesumata dalle mareggiate

Le recenti mareggiate hanno riportato a galla il “mostro”, fatto riemergere un'altra bella (si fa per dire) dose di rifiuti perché l'ex discarica nei pressi del fiume Angitola è sempre lì, pronta a vomitare in mare quanto l'uomo ha sepolto sotto la sabbia.

A conti fatti, scrive la Gazzetta del Sud in edicola, lo sbarramento realizzato è servito a poco considerato che parte del materiale depositato nel sito abusivo è finito comunque in mare. Un problema al momento ancora circoscritto alla discarica nelle immediate vicinanze della foce del fiume Angitola, quella sottoposta a sequestro l'anno scorso dalla Guardia costiera e fatta riemergere da una deviazione naturale della foce del corso d'acqua.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook