Venerdì, 18 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
INQUINAMENTO

Pizzo, le mareggiate fanno riemergere la discarica dell'Angitola

di
inquinamento, pizzo, Catanzaro, Calabria, Cronaca
I rifiuti della vecchia discarica dell'Angitola chiusa tantissimi anni fa e riesumata dalle mareggiate

Le recenti mareggiate hanno riportato a galla il “mostro”, fatto riemergere un'altra bella (si fa per dire) dose di rifiuti perché l'ex discarica nei pressi del fiume Angitola è sempre lì, pronta a vomitare in mare quanto l'uomo ha sepolto sotto la sabbia.

A conti fatti, scrive la Gazzetta del Sud in edicola, lo sbarramento realizzato è servito a poco considerato che parte del materiale depositato nel sito abusivo è finito comunque in mare. Un problema al momento ancora circoscritto alla discarica nelle immediate vicinanze della foce del fiume Angitola, quella sottoposta a sequestro l'anno scorso dalla Guardia costiera e fatta riemergere da una deviazione naturale della foce del corso d'acqua.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook